"> ANGOLI DI CASA. BALCONI E TERRAZZE | Interior designer | Una designer per tutti

ANGOLI DI CASA. BALCONI E TERRAZZE

ANGOLI DI CASA. BALCONI E TERRAZZE

ANGOLI DI CASA. BALCONI E TERRAZZE

1 Giu 2020 - Rubriche&Collaborazioni

Continua la rubrica ANGOLI DI CASA con Marika di Casa Poetica. Questo mese la Professional Organizer e l’Interior Designer ti parleranno di un nuovo spazio di casa: balcone o terrazzo.

Nelle precedenti rubriche ti abbiamo parlato dell’ingresso, del salotto e della cucina, se te li sei persi ecco qui:

ANGOLI DI CASA. L’INGRESSO
ANGOLI DI CASA. IL SALOTTO
ANGOLI DI CASA. LA CUCINA

L’estate sta bussando alle porte, la primavera è abbondantemente esplosa, anche se abbiamo potuto goderne solo da poco. E’ arrivato il momento di pensare a come progettare e organizzare il nostro spazio esterno, che sia un balcone, una terrazza o il nostro giardino.

Come sempre l’equilibrio tra spazio progettato e spazio organizzato ci sembra essere la migliore soluzione per vivere al meglio in una casa, anche per lo spazio esterno.

Ikea

Ecco i 5 consigli per avere un balcone o terrazzo ORGANIZZATI. By Casa Poetica

PIANTE E FIORI

Via libera a piante e fiori sui davanzali, fanno colore e “arredano”, ma è anche vero che richiedono cura e attenzioni costanti.

Fatti consigliare dal giardiniere circa quelle che sarebbero perfette per le tue esigenze (esposizione al sole) e quanta acqua richiedono. Se non hai modo di occupartene, ricorda che è molto più bello un balcone libero che uno con piante e fiori secchi.

pixabay

MOBILE DA ESTERNO O SCAFFALATURA

La soluzione ottimale per raggruppare gli attrezzi per il giardinaggio, per la pulizia degli esterni e per tutte quelle cose che stanno fuori dalla casa.

Un unico punto di raccolta, quindi, dove riporre bene tutto (e trovarlo subito!), possibilmente ricavato in un angolo facilmente accessibile e magari non troppo invadente.

ANGOLO DELLA DIFFERENZIATA

Non è il massimo della bellezza, lo so, ma è pur vero che non è possibile farne a meno. Se hai poco spazio, sfrutta la verticalità e utilizza contenitori per rifiuti impilabili. Mi raccomando, il più al riparo dalla vista che puoi.

TAVOLO, SEDIE e/o SDRAIO

Se hai la fortuna di avere spazio, non dimenticare di dedicare un angolo dove poter pranzare o sederti e stare un po’ all’aria aperta. 

Il piano di appoggio, però, così come per quello della cucina, va lasciato il più libero possibile, sarà più semplice da pulire e da apparecchiare.

Ikea

LUCINE, LANTERNE, CANDELE ALLA CITRONELLA

Sono gli ultimi dettagli che ti permetteranno di creare quell’atmosfera che aiuta a godere al massimo il tuo spazio all’aperto anche di sera. Trova un angolo sul balcone dove ritirarle comodamente, in modo da proteggerle da polvere, vento o pioggia.

pexels

Ecco i 5 consigli per avere un balcone o terrazzo PROGETTATI e ARREDATI. By una designer per tutti

Quest’oggi voglio proporti 5 soluzioni alternative per arredare il tuo balcone. Per il terrazzo c’è più libertà perché lo spazio più ampio lo permette. Ecco perché mi voglio concentrare sul balcone.

SFRUTTA LA LUNGHEZZA

Il balcone, si sa, è uno spazio esterno lungo e stretto. A volte solo stretto. Arredalo allora progressivamente, inizia, ad esempio, da un bell’angolo orto/piante aromatiche (se ne puoi avere cura), poi prosegui con un piccolo tavolino e sedie e concludi con un divanetto o un pouf, magari a fondo balcone.

Casa Vogue

SE NON CI STA UN TAVOLO

Una soluzione che occupa poco spazio e che permette di pranzare in due sul balcone è il tavolino da appendere alla ringhiera o al davanzale della finestra e richiudere per non ingombrare nel passaggio. Ce ne sono di tutti i colori, gusti e forme.

Lo potrai sfruttare anche come appoggio-scrivania, per lo smart working, per scrivere, lavorare al pc ecc.

Maisons du monde
pinterest

SFRUTTA L’ANGOLO IN FONDO

Se hai un balcone lungo, sfrutta l’angolino in fondo per un divanetto, qualche pouf e un mini tavolino. Se invece il tuo balcone è piccolo, ti toccherà scegliere tra tavolo e sedie o angolo relax.

pinterest

IDEE PER UN PAVIMENTO ACCOGLIENTE

Per rendere più conviviale e accogliente il pavimento del balcone, senza smantellare l’esistente, puoi coprirlo con dei pannelli a incastro. Che ne dici di un tappeto verde? Oppure a un pavimento più naturale, ad esempio in legno?

NON RINUNCIARE AL BARBECUE

Se avevi perso le speranze e ti sei detto che nel tuo balcone non avresti mai potuto grigliare, ecco una soluzione smart per te. Ovvio non potrai invitare tanti amici, tutto è dimensionato per rientrare nel tuo piccolo spazio esterno, ma avrai comunque il tuo mini barbecue.

Icool e elemento3

I 10 consigli per organizzare e arredare il tuo balcone o terrazzo finiscono qui.

A quale spazio di casa toccherà la prossima volta?

Tag:, ,

hello!

sono Francesca, ‘Ingegnera’ alternativa e Interior Designer per scelta e per passione. Un amore innato per le case, per quello che ospitano e per le persone che ci vivono. Un’incontenibile necessità di condividere tutto ciò che so e conosco, di parlare e di progettare per le persone e con le persone. Una designer della porta accanto, per tutti e non per pochi.

ABOUT ME >

Privacy policy - Cookie policy