"> ANGOLI DI CASA. LA CUCINA | Interior designer | Una designer per tutti

ANGOLI DI CASA. LA CUCINA

ANGOLI DI CASA. LA CUCINA

ANGOLI DI CASA. LA CUCINA

4 Mag 2020 - Rubriche&Collaborazioni

Continua la rubrica ANGOLI DI CASA con Marika di Casa Poetica. Questo mese la Professional Organizer e l’Interior Designer ti parleranno di un nuovo spazio di casa: la cucina.

Nelle precedenti rubriche ti abbiamo parlato dell’ingresso e del salotto, se te li sei persi ecco qui:

ANGOLI DI CASA. L’INGRESSO
ANGOLI DI CASA. IL SALOTTO

La cucina, sin dalla notte dei tempi, rappresenta lo spazio di ritrovo della famiglia, il cuore pulsante della casa. Proprio per l’importanza che ricopre, per il tempo che impegniamo lì dentro e per facilitare ogni azione che compiamo, è fondamentale che sia super organizzata e progettata in maniera funzionale e razionale.

Come sempre l’equilibrio tra spazio progettato e spazio organizzato ci sembra essere la migliore soluzione per vivere al meglio in una casa, e in questo caso nella propria cucina.

semplicity in the south

Ecco i 5 consigli per avere una cucina ORGANIZZATA. By Casa Poetica

DECLUTTERING

Lo so, sono noiosa, ma l’eliminazione del superfluo è la parte principale e fondamentale per organizzare al meglio ogni spazio. Quindi: controlla la situazione delle stoviglie, delle pentole e dei tessili: perché bere in tazze sbeccate o mangiare su tovaglie rotte?

Valuta anche se ha senso continuare a tenere quegli attrezzi da cucina che non usi mai e, a volte, neppure ti ricordi a cosa servono.

Ultimo step, ma non per ordine di importanza, controlla le scadenze e lo stato degli alimenti (le spezie, ad esempio, in questo senso, danno sempre grandi soddisfazioni).

unsplash

SUDDIVIDERE PER CATEGORIE

In linea di massima significa suddividere la parte alimentare da quella di pentole e stoviglie. Utilissimo fare dei sottogruppi: tutto il dolce con il dolce, i condimenti tutti insieme e così via. Avere tutto raggruppato consente di trovare immediatamente e in un unico punto tutto quello che serve. Pensa alla comodità mentre cucini…

DIVISORI PER RIPIANI

Sono delle soluzioni low cost che permettono di raddoppiare lo spazio negli armadietti. Utilissimi per disporre e suddividere scatolame, bicchieri, piatti… Sfruttando la verticalità, guadagni un sacco di spazio utile.

Ikea

MENU’ SETTIMANALE

Non sapere cosa cucinare, avere poco tempo per farlo, decidere di voler mangiare quella cosa, ma scoprire che è scaduta…

Impegna mezz’ora del tuo tempo e crea il tuo menù settimanale: pianifica i pasti (pensa anche a quelli da portare in ufficio, ad esempio), annota quello che ti serve e cerca di bilanciarlo.

Pixabay

LISTA DELLA SPESA

Sulla base di quello che hai deciso di cucinare nei prossimi giorni, stila la tua lista della spesa. Meno tempo nel supermercato, idee più chiare e, soprattutto, maggior risparmio: comprare in maniera consapevole e mirata significa non sprecare.

Pixabay

Ecco i 5 consigli per avere una cucina PROGETTATA e ARREDATA. By una designer per tutti

Quest’oggi voglio farti una classifica delle 5 cose più importanti a cui devi pensare e che non devi trascurare per progettare la tua cucina dei sogni.

FATTI DELLE DOMANDE

Che in maniera più chiara significa analizzare le tue esigenze, ma soprattutto le tue priorità. Pensa a come vivi e come ti muovi in questo ambiente, fai una lista delle cose che non devono mancare, quelle essenziali. Scrivere le irrinunciabili in rosso (massimo 6/7) e le secondarie in verde può aiutarti.

STUDIA LA STANZA

Analizza bene la forma e le dimensioni della stanza e non dimenticarti mai di lasciare il giusto spazio per muoverti e camminare comodamente in questo ambiente. La forma dello spazio ti indirizzerà già verso la forma che dovrà avere la tua cucina. Se la stanza è stretta e lunga, difficilmente potrai avere una cucina con isola per esempio.

LA POSIZIONE DELLE ZONE DI LAVORO

Le zone di lavoro sono essenzialmente 3: lavaggio, cottura e dispensa. La loro posizione, all’interno della cucina, non può essere casuale e deve tenere conto degli altri spazi. Questo significa considerare la posizione corretta e reciproca degli elettrodomestici.

Ad esempio, piano cottura e lavello devono essere distanziati, ma vicini. La lavastoviglie va messa a fianco al lavello, la dispensa nei pressi della zona di preparazione dei cibi e così via.

L’ILLUMINAZIONE E’ IMPORTANTE

Non sempre la posizione e la disposizione della cucina permette di avere una bella illuminazione naturale. Essendo però uno spazio dove “lavori”, fai cose e ti muovi, l’illuminazione è importante. La sola lampada a centro stanza da sola non basta, avrai bisogno di illuminare in modo diretto e direzionabile il piano di lavoro, ad esempio con una luce sotto pensile.

RIPRENDI LE VECCHIE ABITUDINI

Ci sono dei classici delle vecchie cucine dei nonni o dei genitori che negli ultimi anni sono stati accantonati a favore di soluzioni più minimal e moderne. Parlo, ad esempio, della cara vecchia dispensa o dei famigerati pensili.

Predisponi, se possibile, uno spazio per la dispensa, bastano anche solo una o due colonne della cucina con una serie di mensole interne.

Valuta con attenzione se vale la pena avere una cucina senza pensili, se è davvero funzionale per te sostituirli con mensole con oggetti a vista. Avrai sicuramente meno spazio contenitivo e i fumi della cucina si depositeranno su di essi con maggiore facilità.

Potier Stone

La scelta, in ogni spazio e più che mai in cucina, deve essere sempre un accordo bilanciato tra esigenze, estetica e budget. Arredare e organizzare una cucina significa analizzare il tuo modo di vivere questo ambiente e adattare le tue scelte e abitudini in funzione di questo.

Tag:, ,

hello!

sono Francesca, ‘Ingegnera’ alternativa e Interior Designer per scelta e per passione. Un amore innato per le case, per quello che ospitano e per le persone che ci vivono. Un’incontenibile necessità di condividere tutto ciò che so e conosco, di parlare e di progettare per le persone e con le persone. Una designer della porta accanto, per tutti e non per pochi.

ABOUT ME >

Privacy policy - Cookie policy