IL COLORE IN CASA E LA PAURA DI OSARE

IL COLORE IN CASA E LA PAURA DI OSARE

IL COLORE IN CASA E LA PAURA DI OSARE

21 Giu 2019 - interior design &co

Quando parlo di colore in casa, per un progetto o a un cliente, scatta in automatico una certa paura. Paura di esagerare, di stufarsi, di fare scelte azzardate e non esserne poi convinti.

 

Sento già la vocina nella tua testa: “almeno così non sbaglio e non mi pento”.

La famosa safe zone esiste anche in questo ambito, ma non è poi così tanto safe in realtà.

 

il colore in casa e la paura di osare

Cucina Scavolini, anno 2015

 

Il risultato? Case in total white o total grey, monocolore, spesso una uguale all’altra, senza nulla di personale e personalizzato.

 

Effettivamente arriviamo da anni in cui la moda era proprio quella, colori neutri e un’ unica nuance in tutta la casa. Le riviste mostravano case minimal, pulite e lineari, con un solo colore alle pareti, declinato in chiave più scura o più chiara, negli arredi e nei tessili.

 

il colore in casa e la paura di osare

Dulux

 

Inutile dirti che la moda influenza i nostri gusti, le immagini che vediamo rimangono lì, in un cassettino della memoria, condizionando poi le nostre scelte.

 

Non c’è nulla di male, ma ti do due grandi notizie:

1- anche il monocolore o il neutro stancano

2- il colore sta tornando alla ribalta, con tanto entusiasmo e voglia di giocare con le stampe e le pitture.

 

il colore in casa e la paura di osare

Christian Lacroix Wallpaper

 

Il colore in una casa è un grande strumento di comunicazione della propria personalità. Molto più spesso i colori si stanno facendo spazio sdoganando il vecchio concetto di neutro.

Ovviamente è tutta una questione di equilibri, di armonie e accostamenti pensati e progettati. Ecco perché, se hai scelto un po’ di colore per la tua casa, parti da un progetto ben pensato e analizzato.

 

Io intanto ti do alcuni consigli per giocare con i colori in casa, senza paura.

 

il colore in casa e la paura di osare

 

Se ti trovi difronte a una casa tutta bianca e spoglia, tutta da pensare e colorare, non andare in panico!

 

Se invece sei in una casa già dipinta ti consiglio di concentrati su quali colori, di quelli presenti, ti piacciono e quali no.

 

il colore in casa e la paura di osare

Yaroslav Priadka

 

Procedi per singolo ambiente e scegli innanzitutto la tinta da cui partire, ovvero se rosso o verde o blu o giallo ecc., semplicemente in base ai tuoi gusti e alla tua personalità.

 

In seconda fase analizza la luminosità della stanza. Quanta luce entra e su quali pareti si posa? In base a questo puoi decidere la chiarezza della tinta scelta.

 

Infine la saturazione, ovvero quanta componente di grigio si vuole in quella tinta, quanto quel colore lo si vuole acceso e vivace. La scelta dipende da quanto vuoi che sia posta l’attenzione su quella parete, se vuoi enfatizzarla e renderla un punto focale dell’intera stanza oppure no.

 

il colore in casa e la paura di osare

Patricia Urquiola

 

Fatto questo ora ti consiglio di legare tra loro i colori dei diversi ambienti della casa.

Puoi scegliere di riproporre la stessa tinta in tonalità diverse, ovvero saturandola o desaturandola, oppure utilizzare diverse tinte mantenendo però la stessa saturazione.

 

Se scegli di tenere la stessa tinta, ti consiglio di abbinare arredi a tessili più accesi e vivaci nel caso in cui scegli di desaturarla o, viceversa, di stare più leggero nella scelta di accessori e complementi, se decidi di vivacizzare la tinta stessa.

 

il colore in casa e la paura di osare

Summer Thornton Design

 

Quanti colori scegliere quindi in una casa?

Gli esperti dicono che 3 è il numero perfetto se si parla di tinte, o meglio non superare il numero 7 considerando i colori, i materiali e le finiture.

Tieni conto che le decorazioni, come le carte da parati, valgono doppio perché sono sia pattern che colore.

 

il colore in casa e la paura di osare

Paint Jahanu

 

Quando si parla di colore in casa non si intende solo pittura sulle pareti, ma anche colore negli arredi, negli accessori, nei complementi e nei tessili.

E sempre meglio scegliere la tinta delle pareti e poi adattare gli arredi, mentre diventa complicato fare il contrario.

 

il colore in casa e la paura di osare

Dosfamily

 

So che ne vorresti sapere di più sull’argomento.

Non temere torno presto con alcune informazioni sui colori e gli abbinamenti consigliati.

 

Intanto, sempre in tema di scelte per il progetto di casa tua, potrebbero aiutarti anche questi articoli: quello sulle moodboard e quello sulle piastrelle.

 

“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”. Pablo Picasso

 

 

Tag:, ,

hello!

sono Francesca,
‘Ingegnera’ alternativa e Interior Designer per scelta e per passione.
Un amore innato per le case, per quello che ospitano e per le persone che ci vivono.
Un’incontenibile necessità di condividere tutto ciò che so e conosco, di parlare e di progettare per le persone e con le persone.
Una designer della porta accanto, per tutti e non per pochi.

ABOUT ME >

Privacy policy - Cookie policy