"> Soluzioni cameretta maschio femmina Interior designer | Una designer per tutti

CAMERETTA MASCHIO E FEMMINA. ECCO COME FARE.

CAMERETTA MASCHIO E FEMMINA. ECCO COME FARE.

CAMERETTA MASCHIO E FEMMINA. ECCO COME FARE.

11 Gen 2021 - Interior Design&Co

Hai due figli, un maschio e una femmina, di età diverse, ma un’unica cameretta. Cosa potresti fare per arredarla nel miglior modo possibile per entrambi?

Arredare la camera dei bambini non è mai facile, un po’ per la loro crescita continua e il costante cambio di idee e gusti, un po’ per gli spazi a disposizione, spesso molto contenuti.

Sarah Sherman Samuel

A proposito di camerette che evolvono con la crescita del bambino, conosci la filosofia montessoriana? Ecco qualche informazione utile:

PER I BAMBINI: LA CAMERETTA MONTESSORI

Le case di oggi sono caratterizzate da stanze da letto raccolte e soprattutto da camerette piuttosto piccole, per cui è importante capire come distribuire al meglio lo spazio, per garantire ai tuoi figli un ambiente personalizzato e vivibile.

Spesso, a causa dei piccoli spazi, l’unica soluzione possibile è una camera da letto per due, ovvero condivisa, ma le cose si complicano nel caso in cui la cameretta debba essere pensata per un maschio ed una femmina, anche di età diverse.

Come sempre, non ci facciamo prendere dallo sconforto e troviamo delle soluzioni adeguate. Iniziamo da quelli che reputo i 4 consigli fondamentali per arredare una camera da letto per due.

Definire gli spazi

La prima cosa a cui pensare e anche la più importante è dividere gli spazi dedicati al riposo e alle attività più personali per i due bambini, soprattutto in modo equo.

Paul & Paula

Il primo problema che puoi incontrare è quello relativo alla zona armadio. La scelta migliore sarebbe poter predisporre due armadi, di uguali dimensioni e capienza per i due bambini.

A causa dei piccoli spazi non sempre è possibile, l’alternativa potrebbe essere quella di optare per un guardaroba più ampio con gli interni super organizzati, divisi a metà, in modo che ogni bambino abbia spazio sufficiente per i propri abiti e i propri accessori.

Soluzioni letto in una cameretta per due

Se la cameretta è piccola, l’unica soluzione è sfruttare l’altezza della stanza e optare per due letti a castello o soppalco. Ovviamente i due letti possono essere allineati uno sull’altro oppure sfalsati, ad esempio disposti ad L. E’ un’idea più dinamica e di maggiore privacy per ciascuno dei due bambini.

style curator

Se poi il letto è contenitore, ancora meglio, maggiore spazio per biancheria, giochi e qualsivoglia oggetto.

Se invece hai abbastanza spazio per due letti affiancati, allora è bene assicurarsi che i  materassi  siano della stessa altezza in modo che l’effetto sia ordinato e non disarmonico.

Planete Deco

Soluzioni originali per separare senza muri

Ci sono ottime soluzioni per dividere una stanza in due unità semi indipendenti come ad esempio installare una tenda o un pannello divisorio ancorato a soffitto, una quinta colorata oppure una libreria bifacciale con scomparti a giorno, una doppia scrivania con separè, un paravento ecc.

In questo modo non ci sarà un vero e proprio “muro” separatorio, ma riuscirai a garantire comunque un minimo di privacy ai due bambini, soprattutto se di età e sesso diversi. Ecco alcune idee:

Colori e soluzioni decorative

Parliamo ora di estetica e decorazione per una cameretta condivisa maschio e femmina.

Uno dei modi più semplici per ottenere un ambiente neutro, rispetto al genere maschile e femminile, è scegliere tonalità morbide come il bianco, il grigio o le tonalità rilassanti del giallo, insieme a texture divertenti tra cui strisce, pois e disegni geometrici. Questa combinazione aggiungerà fascino e creatività a uno spazio senza per forza tendere ad un genere specifico. Ottima soluzione anche la carta da parati peel-and-stick (ovvero rimovibile), così come le decorazioni delle pareti e le immagini che raccontano la personalità di ogni bambino.

Aggiungo una cosa, chi ha detto che grigio e nero non sono adatti ad una camera per bambini?

pinterest

Puoi decidere di dividere stilisticamente e cromaticamente la stanza in due, come se fossero due ambienti separati e personalizzati per ogni bambino oppure mantenerti più neutrale e creare un mix armonico in tutta la stanza.

Se i tuoi figli insistono sul rosa e blu, accentua la divisione optando per biancheria da letto in due diversi colori, contenitori per giocattoli complementari, ma in due varianti rosa e blu ecc.

Anika’s diy life

Come sempre non esistono mai regole rigide, ognuno deve trovare la soluzione più adatta ed in linea con la personalità dei bambini e della famiglia.

Una camera da letto per due non deve essere per forza nettamente divisa. Potresti invece partire da un tema comune ad entrambi i bambini, da declinare poi in base ai loro gusti personali.

Tag:, , ,

hello!

sono Francesca, ‘Ingegnera’ alternativa e Interior Designer per scelta e per passione. Un amore innato per le case, per quello che ospitano e per le persone che ci vivono. Un’incontenibile necessità di condividere tutto ciò che so e conosco, di parlare e di progettare per le persone e con le persone. Una designer della porta accanto, per tutti e non per pochi.

ABOUT ME >

Privacy policy - Cookie policy