IL SEPARÉ. OGGETTO D’ARREDO

IL SEPARÉ. OGGETTO D’ARREDO

IL SEPARÉ. OGGETTO D’ARREDO

14 Nov 2019 - interior design &co

Il separé o paravento è un oggetto d’arredo dalle origini antichissime, oggi molto attuale e popolare.

La sua funzione non è solo estetica, come si potrebbe pensare, ma anche funzionale e in questo articolo ti spiegherò perché.

 

Il paravento nacque in Cina con una specifica funzione pratica, ovvero riparare le case dagli spifferi, come dice il nome stesso. Solo successivamente venne utilizzato nelle camere da letto per nascondere il momento di vestizione delle donne, come una sorta di spogliatoio o cabina armadio moderna.

 

separè o paravento per gli interni

september edit

 

Il separé altro non è che una parete divisoria mobile, un oggetto d’arredo che può essere spostato con facilità per suddividere uno spazio o celare alla vista una particolare zona della casa.

 

E’ un oggetto d’arredo vero e proprio solo quando è facilmente trasportabile, ossia deve poter essere spostato con semplicità da una zona ad un’altra della casa.

Altra caratteristica peculiare è che deve essere richiudibile (a soffietto) e deve ricreare giochi di luce, ombre e trasparenze.

 

Ad oggi, non essendo un oggetto impattante negli interni di un’abitazione, può avere semplicemente uno scopo estetico, diventando puro elemento decorativo.

 

separè o paravento per gli interni

Claudia Saracco

In realtà, se tu facessi una ricerca, con il termine separé oggi si intendono anche vere e proprie pareti divisorie, fisse, a tutta altezza, utilizzate nei moderni progetti d’interni per dividere e schermare una stanza.

Le due caratteristiche che ci fanno dire che quella parete è un separé e non un muro sono la leggerezza e la semitrasparenza.

 

separè o paravento per gli interni

INTERIOR DESIGN

 

separè o paravento per gli interni

FUTURIST ARCHITECTURE

 

In questo articolo però voglio parlarti del separé come oggetto d’arredo, il classico paravento per intenderci.

Inizio con il dove posizionarlo e quale funzione dargli.

 

Non esiste una specifica stanza della casa dove il separé può trovare una collocazione opportuna. Potrebbe essere inserito in camera da letto, in soggiorno, in ingresso, addirittura in bagno, insomma in qualsiasi ambiente in cui tu voglia creare una divisione interna flessibile.

 

separè o paravento per gli interni

Cartoons di BALERI ITALIA

 

La sua funzione principale è creare una separazione visiva in uno spazio o delimitare e indicare un particolare percorso da seguire all’interno di una casa.

 

Il paravento è in grado di suddividere un ambiente ampio, generando spazi più intimi e contenuti.

Immaginatelo in un grande openspace per dare maggiore privacy al salotto per esempio, oppure per schermare una zona studio dal resto della stanza in cui si trova, camera da letto o salotto che sia.

A proposito di angolo studio in casa, ne avevo già parlato qui.

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

Minima Moralia di DANTE

 

Il separé può anche essere utilizzato come elemento contenitore e d’appoggio. Al semplice pannello su gambe possono essere abbinate maniglie, mensoline e perché no, anche specchi.

In questo modo, oltre a dividere, il paravento diventa un arredo, alla stregua di un mobiletto d’ingresso ad esempio, oppure di un appendiabiti in camera da letto.

In effetti molte aziende propongono separé in versione nuova,  non più solo come elemento divisorio.

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

Misaki di Chaarme

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

Déjà-vu di giacopini

 

Cosa importante: non è più un oggetto prettamente femminile, trova collocazione in qualsiasi ambiente di casa e addirittura può essere un vero e proprio oggetto d’arredo per uomo.

Ne sa qualcosa CECCOTTICOLLEZIONI che ha pensato, insieme al produttore di scarpe BERLUTI, ad un paravento dall’animo fortemente maschile, una vera e propria miscela di pelle e legno.

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

BERLUTI x CECCOTTICOLLEZIONI

 

Il separé non deve per forza essere funzionale, ma può avere anche solo e soltanto una funzione estetica, diventando così un semplice elemento decorativo che arreda e colora una stanza.

Potresti utilizzarlo alla stregua di una parete decorativa, come una carta da parati che abbellisce un angolo di casa.

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

 

Molto spesso ultimamente l’outdoor viene pensato e progettato come l’indoor, non possono quindi mancare occasioni in cui il separé viene pensato per lo spazio esterno di una terrazza o di un giardino.

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

Shades of Venice di MARCO ZITO

 

Non dimentico mai l’aspetto fai da te e low cost in ogni mia ricerca, per questo ecco qui un link interessante su come realizzare un separè fai da te in legno e una ricerca personale su qualche paravento economico.

 

separè o paravento per gli interni, oggetto d'arredo

 

Alla prossima!

 

 

 

Tag:, ,

hello!

sono Francesca,
‘Ingegnera’ alternativa e Interior Designer per scelta e per passione.
Un amore innato per le case, per quello che ospitano e per le persone che ci vivono.
Un’incontenibile necessità di condividere tutto ciò che so e conosco, di parlare e di progettare per le persone e con le persone.
Una designer della porta accanto, per tutti e non per pochi.

ABOUT ME >

Privacy policy - Cookie policy