SOS CASA DA VENDERE nr. 1

SOS CASA DA VENDERE nr. 1

27 Set 2018 -

Ecco un’abitazione canavesana tipica di questi luoghi. Leggendo le carte e parlando con i vicini scopro che prima era una macelleria di paese degli anni ’50 (ho subito pensato: chissà quante persone sono passate, quante trasformazioni ha avuto). Entro e mi accorgo subito di essere in un ambiente vissuto da persone anziane, rimasto invariato negli anni e dimenticato da un po’. Mi rendo conto però che la metratura, la disposizione e le caratteristiche di questa casa potrebbero facilmente incontrare le esigenze di una coppia, magari giovane, alle prese con l’acquisto della prima casa.

La zona è tranquilla, situata in una borgata di paese tipica di questi luoghi. Un cortile interno di proprietà, un’abitazione con tanti ricordi di chi ci abitava, dimenticata nel tempo, non facile da vendere, ma con caratteristiche uniche e speciali.

Una cucina, un salotto, due bagni, due camere, uno splendido sottotetto luminoso, un doppio affaccio e due balconi; una casa con buone potenzialità, ma che necessita di cure e di una rinfrescata per mettere in luce le sue qualità e per tornare ad emozionare.

Dopo il mio intervento la prima visita è stata quella di una coppia giovane, per lei è stato amore a prima vista e dopo alcuni giorni hanno fatto un’offerta interessante.

Sono felice e soddisfatta perché il mio intervento ha aiutato i proprietari nuovi e quelli futuri. Un’altra casa trattata con l’attenzione che meritava.

Ecco una panoramica della casa dopo il mio intervento partendo dall’ingresso principale sul salotto.

 

 

 

Dal salotto si accede alla cucina che affaccia sul cortile interno.

 

 

 

 

Ed ecco l’affaccio sul cortile interno della casa.

 

 

 

 

Dalla luminosa scalinata nella zona giorno si accede alla zona notte che prevede due camere e un bagno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La casa si presentava così quando ho fatto il mio sopralluogo.

 

    

 

    

 

                     

hello!

sono Francesca,
‘Ingegnera’ alternativa e Interior Designer per scelta e per passione.
Un amore innato per le case, per quello che ospitano e per le persone che ci vivono.
Un’incontenibile necessità di condividere tutto ciò che so e conosco, di parlare e di progettare per le persone e con le persone.
Una designer della porta accanto, per tutti e non per pochi.

ABOUT ME >

Privacy policy - Cookie policy